Fuochi nella notte

“Così vanno le cose, così devono andare”Consorzio Suonatori Indipendenti Il sole si avvia lentamente al tramonto. Sul monte Morrone porzioni di luce irregolari vanno rimpicciolendosi, come se qualcuno stesse tirando una tovaglia dall’altro lato della montagna. “Lu mandëile” avrebbe detto mia nonna Lenuccia, un termine arcaico sopravvissuto per migliaia di anni che in latino significa…

Di Vino 1 Luglio 2020 0

Tutto il male e tutto il bene del mondo

Che poi se ci pensi bene non tutto il male viene per nuocere, quello più straziante, più violento, quello che ti spacca, che ti prende le viscere e te le rende poltiglia buona a nulla, quel male, quel maledetto male, porta con sé una luce, una sottile, flebilissima, quasi invisibile luce che solo il passare…

Di Vino 22 Giugno 2020 0

Proprio nulla

Non mi ero accorto di nulladella rondine che sbocciavasul filo del telefonodella nuvola che sapeva di voltodella pagina bianca che chiamava grafia, paroledei tegoli disposti geograficamentebattuti da sole, pioggia, neve e poi da nuovo sole. Non mi sono accorto di nulladel profilo di un uomo che si è fatto montagnadella parietaria negli interstizi dei muri…

Di Vino 27 Maggio 2020 0

Non temo

Non temo non poter comprare il vestito bello per la festa, temo di non incrociare più uno sguardo che mi rubi l’anima e le scapole. Non temo una macchina ruggente che fonda per sempre i motori della vita, temo altresì lo spegnersi dell’ardore verso un mondo rinnovato, tensione che porta i passi e le mani…

Di Vino 30 Aprile 2020 0

Il primo giorno dopo la quarantena

Facciamo una piccola buca, mettiamoci dentro un piccolo fioree aspettiamo che cresca. Sparecchiamo i pensieri, tappezziamo con nuova carta i doveri sanciti e le cose scritte.La legge di ieri, i divieti di domani. Infrangiamo il desiderio dello stetoscopio di uomini bianchi rigidi camici di ordinanza. Da oggi sarà possibile: correre su un prato fiorito, a…

Di Vino 9 Aprile 2020 3

Little is better

Forse capiterà anche a voi un giorno di mettervi al volante della vostra auto e guidare senza una meta ben precisa. Questo Ferragosto il mio risveglio è stato accompagnato da un sonnecchioso lago per metà co­perto di nebbia. Il sole faceva fatica a filtrare in quel­la densa nube e lo specchio d’acqua rimaneva calmo e…

Di Vino 14 Marzo 2020 0

Immagini e parole. La recensione di Wladimiro Maraschio

Nello scorso post, scherzando, sostenevo che dopo aver corrotto i miei amici, questi si erano lasciati andare a commenti positivi al libro. La buona notizia è senza dubbio il fatto che ognuno di loro si è in realtà lasciato andare ad un commento in maniera spassionata, inconsapevole di finire in un articolo del blog. C’è…

Di Vino 5 Marzo 2020 0

I primi commenti dei lettori

Io non sono nessuno, sia chiaro. Non sono nessuno e lo so benissimo. Non sono nessuno e quando non sei nessuno, nessuno ti scrive recensioni. Allora mi sono dovuto inventare delle cose pittoresche per convincere i miei amici a fargli scrivere delle cose belle sul libro. Ad ognuno di loro ho promesso qualcosa colpendoli nelle…

Di Vino 1 Marzo 2020 0

Qualcosa si diffonde per l’Italia. Non è il Coronavirus, è Cronache della restanza

Belle notizie in arrivo: metà della seconda ristampa del libro è già stata venduta, mentre ieri, finalmente, abbiamo spedito i primi pacchi postali contenenti Cronache della restanza (Riccardo Condò Editore, 2020). Questo progetto fondamentalmente si regge su tre gambe: l’editore Riccardo Condò che ne ha curato la pubblicazione, il Libraio di notte, Paolo Fiorucci, che…

Di Vino 29 Febbraio 2020 0